JDA aumenta il capitale e investe in R&D

JDA annuncia l’ingresso di Blackstone tra i propri azionisti, per un investimento di 570 milioni di dollari.

Il 19 agosto scorso, con un comunicato stampa pubblicato sul proprio sito web, JDA Software Group, Inc. ha annunciato di aver raggiunto un accordo con i fondi gestiti da Blackstone e New Mountain Capital, intesa che consentirà una ricapitalizzazione della società per 570 milioni di dollari.
Un flusso di denaro che JDA, fedele al proprio approccio al business, intende tramutare in propellente all’innovazione tecnologica, investendo sulla crescita delle proprie soluzioni cloud e velocizzando le procedure di sviluppo e miglioramento degli applicativi in essere.

Con questo investimento strategico, JDA intende rafforzare la propria posizione di leader nell’ambito delle soluzioni dedicate alla supply chain e all’omni-channel retail.

«Questo è un giorno veramente importante per noi, testimonia il lavoro formidabile che i nostri collaboratori compiono ogni giorno al servizio dei nostri 4.000 clienti in tutto il mondo» afferma Bal Dail, Chairman and Chief Executive Officer di JDA.

«Questo accordo accelera i nostri piani di crescita ed amplia le nostre prospettive di business, riaffermando allo stesso tempo la bontà della nostra visione strategica. Confidiamo che questa opportunità ci consenta di accrescere la nostra posizione di leadership nel segmento di mercato di riferimento e, allo stesso tempo, di mettere a disposizione dei nostri clienti le migliori condizioni possibili per poter cogliere le opportunità offerte dalla continua trasformazione digitale».

In merito al prossimo futuro, Bal Dail è ancora più chiaro nel delineare i contorni operativi individuati dall’azienda di Scottsdale: «Indirizzeremo le risorse nel miglioramento delle nostre soluzioni SaaS-based, proseguendo poi nel lavoro di sviluppo di nuove ed innovative soluzioni su Piattaforma Google Cloud e migliorando, infine, il lavoro fatto sull’R&D dei nostri attuali prodotti.
Siamo consapevoli e fieri di investire come nessun altro nell’innovazione, un approccio mai fine a se stesso ma sempre al servizio dei nostri clienti, teso ad offrire loro il meglio dell’innovazione tecnologica.
Un risultato questo, reso possibile dal lavoro congiunto di JDA Labs e del nostro eccezionale team di sviluppo».

L’entusiasmo del referente JDA è corroborato dalle parole di Martin Brand, Senior Managing Director di Blackstone: «Abbiamo una forte expertise nel mondo software, e confidiamo che essa, unita agli investimenti di cui sopra, condurrà JDA al consolidamento della sua posizione di leadership tecnologica e di mercato per quanto riguarda gli applicativi che consentono di governare la Supply Chain».

Le parole di Brand fanno il paio con quanto dichiarato da Pete Masucci, Managing Director di New Mountain Capital: «Siamo entusiasti di essere parte attiva dei grandi successi che crediamo JDA raggiungerà nel prossimi anni. Lavoreremo con Blackstone affinché gli obiettivi che ci siamo posti divengano presto risultati tangibili. Il nostro ruolo sarà quello di supportare JDA nella crescita del proprio core business, dando luogo ad iniziative in grado di rafforzare la strategia che da tempo JDA ha messo in campo.
Una visione strategica condivisa e che ha come unico scopo quello di offrire alla clientela soluzioni in grado di migliorare costantemente la loro gestione dei processi relativi alla Supply Chain».

FONTI

“JDA announces $570 million equity investment from blackstone and new mountain capital”
“Blackstone investment in JDA sends no sale signal to honeywell and any other suitors”
“Blackstone agrees to new mountain capital proposal to back JDA software”
  

Torna alla lista degli articoli pubblicati >